Via Galilei 10/H, I-39100 Bolzano (BZ)

+39 0471 091 000

LU-VE: 8.30-19.30 / SA: 8.30-13

Per info e appuntamenti

+39 0471 091 000

Orari d'apertura

LUN - VEN: 08:30 - 19:30 / SAB: 08:30 - 13:00

Prenota la tua prima visita

info@dentalcenterhuman.it

Terapia conservativa

dental center human clinica dentale dentista terapia conservativa

L’Odontoiatria Conservativa è la branca più classica dell’Odontoiatria, quella cioè che si propone di restaurare il singolo dente danneggiato dalla carie o da traumi accidentali, ripristinando l’estetica e la funzione perdute.

A tale scopo vengono utilizzati materiali a base resinosa dall’elevato valore estetico e di certificata biocompatibilità, con caratteristiche molto simili al dente naturale. In passato il materiale di elezione era rappresentato dall’amalgama, ma da molti anni il suo uso è stato messo in discussione a causa del presunto accumulo di mercurio in alcuni distretti del nostro organismo.

Nella convinzione assoluta di proteggere anche in via preventiva tutti i pazienti, nel nostro centro non vengono eseguiti restauri in amalgama. Per assicurare un elevato livello di qualità le otturazioni sono sempre realizzate previo isolamento con diga di gomma al fine di garantire una  corretta preparazione del campo operatorio (indispensabile per l’adesione del materiale utilizzato) e per proteggere il paziente dal rischio di ingestioni improprie nel corso di tale terapia.

Fanno parte della terapia conservativa le seguenti prestazioni:

Otturazione: eliminato il tessuto cariato, il dente viene ricostruito riempiendo direttamente la cavità dentale con il materiale composito che rispecchia meglio le caratteristiche cromatiche originali.
Ricostruzione: si tratta di un’otturazione estetica complessa che prevede la ricostruzione di parti molto estese di dente.
Intarsio: si tratta di una tecnica di ricostruzione indiretta che prevede l’iniziale rimozione del tessuto cariato, la preparazione della cavità e la successiva impronta. La ricostruzione viene a questo punto preparata dall’odontotecnico in laboratorio che la riconsegna poi all’odontoiatra per la fase finale della cementazione.